GIANPAOLO CERRUTI

Gianpaolo Cerruti (Gaglianico, 1958) dopo aver compiuto gli studi superiori a Biella, presso l’Istituto E.Bona, mi diplomo nel 1977; nello stesso anno vengo assunto “in banca” dove lavorerò per oltre 40 anni. La fotografia è sempre stata uno dei miei hobby preferiti (col primo stipendio ovviamente l’immediato acquisto del primo apparecchio fotografico reflex) insieme alla passione per l’escursionismo e per i viaggi, ma quest’ultima, ha sempre dovuto, come per molte altre persone, conciliarsi e “fare i conti” con gli impegni familiari. Tra le varie esperienze portate avanti in quegli anni in campo fotografico, anche quelle in camera oscura con sviluppo e stampa delle immagini in b/n. Dopo il ritiro dall’attività lavorativa, avvenuto a metà del 2018, è ripresa con nuovo vigore l’attività fotografica, soprattutto grazie a due importanti viaggi in Africa, nel 2019 in Namibia e nel 2020 in Dancalia, durante i quali ho potuto verificare e mettere a frutto le conoscenze acquisite negli anni. In ambito fotografico i miei generi preferiti sono la fotografia naturalistica (paesaggi e animali), l’architettura, fotografare e ritrarre le persone, il reportage di viaggio. Per la post-produzione delle immagini utilizzo principalmente Lightroom e, in misura minore, Photoshop.